Laboratori

il laboratorio per l’Innovazione Didattica e Pedagogica  clicca qui

– Oltre gli obiettivi perseguiti dalla sua istituzione, nel 1991, si farà carico delle necessità educative derivanti  dalla crisi epocale in atto a livello globale,  i nuove generazioni verso una diffusa consapevolezza delle sfide dei tempi;

–  Formare operatori idonei a tramandare le radici della tradizione mediterranea dove si possono ancora trovare tracce del passaggio dei fenici, dei greci, dei romani, degli arabi, dei normanni, come pure dei francesi, spagnoli e inglesi;

il Laboratorio Multilinguistico e Multiculturale clicca qui

–  per orientare alla pacifica convivenza dei popoli educandoli al rispetto delle socio-culture d’origine e alla comprensione dei valori religiosi, etici e sociali che le distinguono.

il laboratorio per la Diffusione delle Nuove Tecnologie clicca qui

Per diffondere la conoscenza delle nuove frontiere della ricerca scientifica portando il “know how”, riservato  agli studiosi, verso un livello più basso, ovvero direttamente alla conoscenza di chi possa iniziare o partecipare a cicli produttivi.

– Per contribuire al trasferimento di tali conoscenze in nuove professionalità formate per essere idonee ad accelerarne l’utilizzo e a tenerci in possibile competizione con altri paesi che spesso emergono per primi nell’applicazione delle nuove tecnologie. Un pratico esempio è costituito dall’utilizzo delle nanotecnologie con le quali il mondo è destinato ad un radicale positivo cambiamento nel corso dei prossimi cinque anni.   Per quanto apparentemente fantastica, l’idea di creare artigiani esperti in nanotecnologie dovrebbe affascinare chiunque abbia una prospettiva concreta del futuro prossimo venturo.


Powered by: Coffice