Operatore della Ristorazione – Aiuto Cuoco – INFAOP

admin 11 Dicembre 2019

Operatore della Ristorazione – Aiuto Cuoco – INFAOP

L’operatore della ristorazione – aiuto cuoco gestisce, individualmente e/o in collaborazione con altri, le fasi di produzione e di servizio di cibi/alimenti. Possiede capacità operative nella preparazione e realizzazione dei piatti e dei menù; opera con uno spiccato senso di organizzazione del lavoro e ha fatto proprie le corrette regole igieniche nella conservazione e trasformazione dei prodotti alimentari.
L’aiuto cuoco gestisce in autonomia i processi di lavoro connessi alla preparazione, alla cottura ed al servizio dei piatti, mentre opera su indicazione del cuoco per la programmazione dei menù e diete e per l’organizzazione del servizio di cucina.
È inserito in diverse aziende della ristorazione commerciale (ristoranti tradizionali, ristoranti gourmet, ristoranti per banchetti, ristoranti d’albergo, gastronomie di centri commerciali, neo ristorazione…) e della ristorazione collettiva (mense scolastiche, aziende di produzione pasti, ristorazione viaggiante…). Possiede capacità tecniche professionali di base e lavora a livello operativo-esecutivo.

L’operatore della ristorazione – aiuto cuoco potrà trovare impiego in ristoranti e alberghi all’interno dell’organico di cucina (brigata di cucina), in affiancamento a Cuochi, Cuochi Capo Partita o Cuochi Unici.

Possono accedere ai percorsi IeFP gli studenti in uscita dalla scuola secondaria di I grado e i minori fuoriusciti dal sistema scolastico e/o a rischio di abbandono scolastico/formativo, purché di età inferiore ai 18 anni, al 1° settembre di ogni anno scolastico formativo. La frequenza al percorso di istruzione e formazione è gratuita e obbligatoria e permette l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e formazione.

Durata del portfolio
Durata: 3168 ore (3 anni) – EQF Livello 3 – qualifica professionale
Durata: 4224 ore (4 anni) – EQF Livello 4 – diploma tecnico

I percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) della durata minima di tre anni, consentono di acquisire una qualifica professionale riconosciuta a livello nazionale che mira a facilitare la transizione dal mondo scolastico al mondo del lavoro. Inoltre, con la partecipazione al quarto anno di formazione, è possibile conseguire un Diploma Tecnico che consente l’accesso alla quinta classe per acquisire la maturità in alcuni indirizzi convenzionati. I titoli di Qualifica e di Diploma professionale rilasciati al termine dei percorsi triennali e quadriennali di Istruzione e Formazione Professionale, sono riconosciuti e, quando previsto dalle specifiche figure professionali e da specifiche normative di settore, tali titoli permettono di ottenere le abilitazioni per l’esercizio dei mestieri in modo autonomo.

L’INFAOP è la scuola giusta per te: ISCRIVITI SUBITO, CLICCA QUI!

SEGUICI SU FACEBOOK E INSTAGRAM